Nuovo Ospedale Ancona Sud "IRCA" - (AN)

USIAMO CONSAPEVOLMENTE LE NOSTRE RISORSE

Per questo progetto sono stati risparmiati:

- 3.320,79 m3

di calcestruzzo

- 1.162,27 t

di emissioni di CO2

- 498,11 t

di acqua

- 6.110,25 t

di inerti

- 1.162,27 t

di cemento

L’utilizzo del sistema di alleggerimento a gabbie SLIM-LINE® negli impalcati con comportamento a piastra, viene mantenuto inalterato il comportamento strutturale della sezione piena, ma riducendone lo spessore ed il peso proprio: questo influisce sull’intera struttura e permette di ottimizzare i materiali impiegati, in particolar modo acciaio e calcestruzzo, per il completamento in opera.

Si consideri che il calcestruzzo armato è il materiale da costruzione più usato al mondo e che secondo le verificate fonti del Centro Studi CHATHAM HOUSE di Londra ha un elevatissimo impatto sull’emissione di CO₂. È quindi indispensabile pensare, progettare e mettere in opera edifici che, mantenendo pressoché inalterate le condizioni statiche o migliorandole addirittura, possano ridurre al minimo i materiali impiegati nella costruzione e le conseguenti emissioni.

Per determinare il risparmio dei materiali di messa in opera, l’impalcato a piastra con l’utilizzo del sistema di alleggerimento SLIM-LINE® viene comparato per semplicità con un impalcato pieno di pari spessore, anche se la riduzione di peso proprio comporterebbe anche una rivalutazione dello spessore della sezione stessa, con ulteriore storno di materiale aggiuntivo.

Prendendo a riferimento il progetto dell’Ospedale è stato determinato lo spessore strutturale di 40cm alleggerito con il sistema SLIM-LINE®240, di altezza pari a 24 cm per la piastra di base; lo spessore strutturale di 30 cm alleggerito con sistema SLIM-LINE® 160 per i solai di interpiano e per alcune zone dell’edificio con carichi da macchinari lo spessore strutturale pari a 40 cm con il sistema di alleggerimento SLIM-LINE®260.

Terminata fornitura di 35.400 mq di alleggerimento SLIM-LINE.

La fornitura ha permesso di ridurre del 18% il peso proprio del solaio che ha portato ad un’ottimizzazione del dimensionamento degli isoloatori sismici alla base. Con la stesura dei costruttivi del piano di posa abbiamo ulteriormente ridotto la quantità di calcestruzzo nei solai dai 3.251 metri cubi del dimensionamento preliminare ai 3.320,79 effettivi, confermando e ottimizzando le prestazioni dei solai a piastra alleggeriti.

Cantiere: nuovo presidio ospedaliero – Ancona Sud (AN)
Ubicazione: area metropolitana sud della città statale del Conero

Progettista generale: Studio CFR Roma Architetto Toni Via C.Colombo, Roma
Impresa: Conero S.c.a.r.l. Via Trieste Ravenna
Capofila società Società Cooperativa L’ INTERNAZIONALE.

Nuovo Ospedale di 4 piani fuori terra, realizzato con massima attenzione alla sicurezza sismica.
La struttura fuori terra appoggia su piastra isolata alla base.
Superficie totale: 53.800 mq.
Esigenze progettuali: luce di calcolo 8,00 m.
Riduzione al minimo del peso proprio per ottimizzare il dimensionamento degli isolatori al piede.
Solaio piano Soluzione Atlax: solaio piano terra su isolatori sismici, di 14.892 mq H= 40 cm alleggerito con Elementi SLIM-LINE 260.
Per i solai fuori terra, di 38.8891 H=30 cm alleggerito con Elementi SLIM-LINE 160.
Rispetto al solaio Binervato previsto a progetto: maggiore inerzia, maggiore resistenza a taglio, non si formano nervature, neno acciaio, nessuna armatura a taglio, unica consistenza del calcestruzzo, riduzione al minimo delle fasi lavorative in cantiere, a parità di condizione spessore ridotto del 16%.
Riduzione peso proprio: 8.126 tonnellate.

- 8.126 t

di peso proprio della struttura