Edificio Sociale Ricettivo a Dossobuono – Verona | Atlax

Edificio Sociale Ricettivo a Dossobuono – Verona

Caratteristiche

Edificio ad uso sociale ricettivo caratterizzato da una struttura di 3 piani fuori terra gravanti sul solaio di copertura dell’interrato e sulle pareti perimetrali controterra.

Committente: PICCOLA FRATERNITÀ (fondazione onlus)

Progetto Statico: Sinteco Srl Engineering Consulting– Via Verona, 80 – 37066 – Caselle di Sommacampagna

Impresa: DEA COSTRUZIONI snc di DE Rossi e C.

Superficie solai: 168,01 mq

Campata tipo: Campata unica 10 x 16 m

Spessore solaio: H=40 cm alleggerito con elemento S-260

Anno:2015

descrizione

La struttura fuori terra, realizzata in X-lam, doveva coniugare la necessità di alte prestazioni di isolamento termico con un rapporto favorevole peso-prestazioni.
Per l’impalcato di piano terra che sostiene la struttura in X-lam la scelta è caduta sul solaio a piastra alleggerito con elementi cavi tipo Atlax grazie alle sue caratteristiche di leggerezza e alle sue prestazioni flessionali superiori a quelle di un solaio pieno di uguale spessore. Occorreva infatti che il solaio avesse una deformata differita nel tempo che non desse problemi alla struttura superiore portata; nel caso specifico si è garantita una freccia inferiore a L/500.
Si è dimensionato un solaio con uno spessore di 40 cm alleggerito con elemento S-260, che porta ad una riduzione del peso proprio del solaio di 330 kg/mq mantenendo un’inerzia equivalente pari al 90,5%.

Solaio con soli appoggi perimetrali (unica campata 10 x 16 m) portante struttura di 3 piano fuori terra realizzata in X-lam.
L’alleggerimento S-260 ha permesso il risparmio di 13,5 mc di calcestruzzo con un conseguente risparmio in peso di 33 ton.

Free Download WordPress Themes
Download WordPress Themes Free
Download WordPress Themes
Download Best WordPress Themes Free Download
lynda course free download
download micromax firmware
Download WordPress Themes
udemy course download free

Questo sito utilizza i cookie per fornirti i propri servizi. Continuando accetti l'uso dei cookie.